news

ZAP Surgical annuncia l'imminente installazione di un nuovo sistema di trattamento del tumore cerebrale non invasivo in Corea del Sud

Il Dankook University Hospital diventerà il primo in Corea a offrire la radiochirurgia giroscopica ZAP-X di nuova generazione
La macchina robotica per la chirurgia cerebrale ZAP-X è mostrata isolata in una stanza bianca con una stazione di controllo a sinistra. Il letto è aperto e disteso e una persona stilizzata trasparente è in attesa di cure.

ZAP Surgical Systems, Inc., uno dei principali innovatori nel campo della robotica chirurgica, lo ha annunciato oggi Ospedale universitario Dankook (DKUH) a Cheonan, in Corea del Sud, dovrebbe installare il romanzo Piattaforma ZAP-X® Gyroscopic Radiosurgery®.

DKUH è il più grande ospedale generale della provincia di Chungnam, con 900 posti letto e 33 cliniche specializzate ed è stato selezionato come Centro regionale per il cancro di Chungnam dal Ministero della salute e del benessere. La nuova struttura di diagnosi e cura oncologica è l'unico centro oncologico della regione. Con l'aggiunta di ZAP-X, DKUH fornirà l'ultimo progresso nella cura dei tumori cerebrali ai pazienti di tutto il paese.

La radiochirurgia stereotassica (SRS) offre un trattamento non invasivo e indolore per molti tumori cerebrali primari e metastatici, nonché per altri disturbi cranici come la nevralgia del trigemino e le malformazioni artero-venose (AVM). Per indicazioni selezionate, la radiochirurgia ha dimostrato di fornire risultati equivalenti a superiori rispetto a interventi chirurgici costosi e potenzialmente debilitanti. La SRS viene generalmente erogata in una o cinque brevi visite ambulatoriali e i pazienti spesso tornano alla normale attività lo stesso giorno della procedura.

"Non vediamo l'ora di introdurre la tecnologia radiochirurgica più nuova e avanzata nel mercato coreano", ha affermato il dott. Lee Sang Koo, Vicepresidente di DKUH, Neurochirurgia. “In qualità di unico centro oncologico nella regione di Chungnam, svolgiamo un ruolo importante nel trattamento dei tumori cerebrali. L'integrazione di ZAP-X ci consentirà di fornire trattamenti all'avanguardia ai pazienti che serviamo".

Con il suo design rivoluzionario, il sistema ZAP-X utilizza un'esclusiva mobilità giroscopica per dirigere i raggi radiochirurgici da centinaia di angolazioni uniche per concentrare con precisione le radiazioni sul bersaglio tumorale. Questo approccio pionieristico supporta l'obiettivo clinico di proteggere il tessuto cerebrale sano e preservare la funzione cognitiva del paziente.

Lo ZAP-X senza caveau e senza cobalto è noto anche per eliminare le spese di costruzione di costose sale schermate per il trattamento delle radiazioni e per eliminare la necessità di mantenere, proteggere e sostituire regolarmente gli isotopi radioattivi vivi per la produzione di fasci di radiazioni.


Informazioni su ZAP Surgical Systems, Inc.

ZAP Surgical Systems, Inc. progetta e produce la piattaforma ZAP-X® Gyroscopic Radiosurgery®. ZAP è stata fondata nel 2014 dal Dr. John R. Adler. Oltre ad essere CEO di ZAP, il Dr. Adler è Professore Emerito Dorothy & TK Chan di Neurochirurgia e Radioterapia Oncologica presso la Stanford University. Il Dr. Adler è anche noto come l'inventore del sistema CyberKnife® e fondatore di Accuray, Inc. La piattaforma ZAP-X incorpora un design unico senza caveau che in genere elimina la necessità di costose sale per trattamenti schermate. ZAP-X utilizza anche un moderno acceleratore lineare per eliminare l'uso legacy di Cobalt-60. Scopri di più su ZAP Surgical e seguici su LinkedIn e Twitter.

Contatti: Marco Arnold, ZAP Sistemi chirurgici, Inc.
Vicepresidente senior, marketing
+1 650 492 7797, int. 101
E-mail: info@zapsurgical.com

 

Notizie recenti